A/R residenze di fotografia - Agriturismo Podere La Fornace

A/R residenze di fotografia

IdfA/R #1: gli artisti

Le artiste scelte per inaugurare la prima edizione delle residenze di fotografia, che, di anno in anno, andranno a produrre un archivio fotografico e artistico del territorio umbro, sono Luana Rigolli e Jessica Raimondi.

Durante le due settimane di residenza, a marzo, saranno organizzate delel group critique e degli incontri con il pubblico, oltre che l’evento finale di restituzione dei progetti realizzati che, a loro volta, confluiranno in una pubblicazione targata idf/books.

Luana Rigolli è nata a Piacenza nel 1983, attualmente vive a Roma.
E’ laureata in Ingegneria Civile ma dopo qualche anno di professione preferisce dedicarsi a raccontare con la fotografia cosa la circonda piuttosto che modificare il paesaggio con altre opere di ingegneria. La sua ricerca fotografica si muove prestando attenzione all’analisi storica e alle interazione uomo-paesaggio.
Ha studiato fotogiornalismo alla Fondazione Studio Marangoni con il collettivo Terraproject ed è tra i fondatori del “Festival di fotografia contemporanea Dieci x Dieci” che si tiene dal 2015 a Gonzaga (MN).
Ha partecipato a diverse residenze artistiche sul territorio nazionale tra le quali Soliera e Si Fest, Savignano sul Rubicone; i suoi lavori sono largamente pubblicati in riviste e libri (Linosa, 20216).
Ha vinto numerosi concorsi e le sue opere sono esposte regolarmente in Italia e all’estero. www.luanarigolli.it

Jessica Raimondi nasce in provincia di Bologna nel 1991. Ha studiato fotografia presso Spazio Labò a Bologna.
Con all’attivo due pubblicazioni e relative esposizioni (pt. =====, 2018 e Guideline, 2019) ha vinto numerosi concorsi ed ha partecipato ad importanti mostre tra cui: Camera Work, SiFest Off e ‘The image as a proces’ durante Photo Open Up 2020. Partendo da esperienze personali, la sua ricerca si focalizza sulla tematica della memoria, con un interesse specifico al rapporto tra memorie collettive e private e ai meccanismi di funzionamento della memoria stessa; indaga altresì altre tematiche quali l’identità e la perdita.
Lavora principalmente su progetti a lungo termine e mediante l’utilizzo di diversi linguaggi (fotografia, testi, materiali d’archivio, oggetti) ed ha un interesse specifico per i libri fotografici. www.jessicaraimondi.it

 

Idf A/R

A partire dal 2021 l’Agriturismo Podere la Fornace di Tordibetto di Assisi, in collaborazione con Incontri di fotografia, offre ospitalità a due fotografi con lo scopo di dargli l’opportunità di realizzare un periodo di residenza artistica volta alla pubblicazione di un volume on line, comprensivo delle ricerche svolte. Le residenze sono esclusivamente ad invito e, oltre che avere lo scopo di garantire un periodo di studio ai fotografi ospiti – come tutte le residenze d’artista – hanno altre specifiche finalità: 1. favorire l’incontro tra i fotografi ospitati, i quali saranno liberi di lavorare indipendentemente o di stabilire una collaborazione. 2. Rendere l’Umbria ‘materia di storie’, una base di partenza su cui ogni fotografo, nelle maniere più trasversali e a lui più congeniali possibili, possa realizzare una specifica ricerca, in un contesto fuori dalle logiche e dai rumori delle città, rendendo, così, l’Umbria, già terra a misura d’uomo, una terra a misura di artista, dove l’ascolto, l’osservazione e i tempi personali contano più delle mostre e delle logiche del settore, intendendo le residenze come anzitutto un periodo volto alla valorizzazione personale dei fotografi. 3. Favorire il dialogo e l’incontro con gli appassionati di fotografia tramite l’organizzazione, durante il periodo delle residenze, di group critique, letture di portfolio o workshop, dove chi desidera, può incontrare i fotografi: condivisione di esperienze, e incontro, sono i perni di questa parte del progetto. 4. Le residenze prevedono la restituzione delle ricerche realizzate attraverso un evento finale dove i fotografi ospiti possono mostrare quanto realizzato in un contesto informale arricchito dall’ospitalità umbra a cura della Fornace. 5. Il voto all’incontro ed allo scambio è sancito anche dell’intenzione di mettere in contatto i fotografi ospiti con le realtà artistiche e museali (di qualsiasi tipo) del territorio attraverso la partecipazione e le visite ad eventuali mostre/eventi durante il periodo di residenza. 6. A conclusione e testimonianza di quanto prodotto dai fotografi ospiti, sarà loro chiesto di tenere un piccolo blog durante la residenza. Nel mese di giugno, inoltre, verrà editata una pubblicazione on line che raccoglie i progetti realizzati, andando così ad accumulare nel tempo, un archivio, fruibile da tutti, con i lavori prodotti. Il significato del nome scelto per questo progetto, dunque, si fa duplice: A/R è qui inteso, non solo come ‘Artist residencies’ ma come acronimo di ‘andata e ritorno’: perché ogni residenza d’artista è, non solo un moto a luogo fisicamente tangibile, ma segna anche un percorso, quanto mai personale e intellettuale, nella carriera e in primis nella vita di ogni artista che si accinge a ‘varcare la soglia’. 

Direzione artistica: Valeria Pierini

Organizzazione: Incontri di fotografia

Comunicazione: Angela Giorgi

Visual design: Andrea Pinchi

 

Pin It on Pinterest


Notice: ob_end_flush(): failed to send buffer of zlib output compression (0) in /home/laforna/public_html/wp/wp-includes/functions.php on line 4755